Da schiavi a figli

A chi chiedo la vita?

Ciao a tutti! Riguardo a ira, avarizia e desatellizzazione…oggi è la vostra Mery a scrivervi due righe!! Allacciate le cinture! Vi è mai capitato di trovarvi ingarbugliati sempre nelle stesse dinamiche mortifere?Di trovarvi periodicamente schiacciati in situazioni tossiche?Ti eri detto che basta non avresti più ceduto a quel ricatto emotivo. Basta, in quella situazione non […]

A chi chiedo la vita? Leggi tutto »

E quel fratello minore…dov’è?

Quando Giuseppe fu arrivato presso i suoi fratelli, essi lo spogliarono della sua tunica e lo gettarono nella cisterna: era una cisterna vuota, senz’acqua.Poi sedettero per prendere cibo. (Gen 37, 23-24) Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta. Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane,

E quel fratello minore…dov’è? Leggi tutto »

Con gli occhiali dell’Amore

Una bella Dio-incidenza ci ha permesso di soffermarci sul delicato e meraviglioso tema della castità grazie alla proposta di “nesentilavoce”! La ringraziamo tanto per averci dato questa opportunità! Perciò ecco qui una nostra breve testimonianza! Quando ho conosciuto Marianna ero fortemente attratto da lei. Non era un’attrazione soltanto fisica, ma verso la sua persona “in

Con gli occhiali dell’Amore Leggi tutto »

Nuclei di morte 2.0

Ci risiamo! Pensavamo di averci lavorato, di aver fatto passi avanti nelle dinamiche che avvelenano l’amore e invece… eccoli di nuovo qui i nostri “nuclei di morte“, sotto una nuova veste si intende, più patinata, più “post-millennials“, elaborati a regola d’arte per ingannarci, ma pur sempre loro!  Tratti distintivi? L’indiscussa abilità di distruggere la nostra

Nuclei di morte 2.0 Leggi tutto »

Un uomo aveva due figli…

Ciao a tutti! Eccoci qua con una nuova tappa del percorso “Quell’uomo che è in te”! Come vi ho anticipato nel video, vi lascio in questo articolo il pdf della drammatizzazione di Lc 15, 11-32: la parabola del figliol prodigo o del padre misericordioso che abbiamo ascoltato Domenica 27 Marzo! Buon lavoro! Lele

Un uomo aveva due figli… Leggi tutto »

Un corpo, invece

È qualche giorno che rifletto su un argomento, tanto discusso e che mi ha toccato personalmente la coscienza più e più volte. I poveri. Innanzitutto, solitamente, si parte con “chi sono i poveri“. C’è la povertà materiale, quella spirituale, quella culturale, quella affettiva…e chi più ne ha più ne metta, perché la povertà è davvero

Un corpo, invece Leggi tutto »